Pablo Sebastian Valles Caruana

The Balmung

Claudio Pelliccioni voce e chitarra BIO

Daniele Livulpi chitarra BIO

Emanuele Brizioli tastiere e synth BIO

Giu Ceniccola batteria BIO

Pablo Sebastian Valles Caruana basso BIO

 

 

The Balmung

Rock Progressivo Italiano

Pablo Sebastian Valles Caruana

 

 

Pablo Sebastian Valles Caruana atleta e bassista argentino di origine italiana, ha iniziato a suonare la chitarra del nonno quando era bambino, appassionandosi alle canzoni popolari di Buenos Aires.

 

Negli anni ’90 viene travolto da rock e heavy metal, grazie anche alla pacifica invasione musicale anglo-americana in Argentina, e si unisce quindi alla band Lluvia Negra, che abbina al rock classico di Pink Floyd, Deep Purple, Black Sabbath e Led Zeppelin, l’heavy metal di Metallica e Megadeth miscelando il tutto con sonorità argentine e latino-americane in un blend peculiare e composito che ben rispecchia la complessa diversità della capitale sudamericana.

 

Prosegue lo studio di basso e chitarra elettrica e alla fine degli anni ’90 decide di costituire un gruppo, i Magno, insieme al suo inseparabile amico chitarrista, cantante e compositore Fabian Banner dedicandosi così alla creazione di brani originali.

 

Contestualmente comincia a studiare pianoforte, passione che porterà avanti fino al 2003, anno in cui si trasferisce a Roma e prende lezioni di basso e chitarra dal Maestro Paolo Sallustri, pur mantenendo nel tempo il rapporto creativo e artistico con Banner.

 

Nel 2006 forma il suo primo gruppo musicale romano che propone principalmente cover di Pink Floyd, Patty Smith, Creedence Clearwater Revival e altri artisti rock anni ’70.

 

Si unisce poi a varie formazioni blues e rock, e band che propongono brani inediti quali i Cromatika, Lamps and Shade, Hungy Hand fino ad entrare nei The Balmung come bassista nel 2016.

 

 

Sito creato da Scrittura su Misura© di Valentina Cosimati

Foto© di Mauro Terzi, ove non specificato diversamente